Il sito si avvale dell'utilizzo dei cookie per finalità legate al funzionamento di alcuni servizi come riportato nella sezione cookie privacy policy.
Navigando il nostro sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. ACCETTO - COOKIE PRIVACY POLICY
Link Sponsorizzati

Advs


Benjamin Fraser - Edgar Lee Masters

Poesia Benjamin Fraser di Edgar Lee Masters I loro spiriti battevano sul mio come le...

In ordine per Autore
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ

In ordine per Titolo
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ


Benjamin Fraser (Edgar Lee Masters)

I loro spiriti battevano sul mio
come le ali di mille farfalle.
Io chiusi gli occhi, e li sentivo vibrare.
Io chiusi gli occhi, ma sapevo quando le loro ciglia frangiavano dagli occhi abbassati le guance,
e quando voltavano la testa;
e quando i loro abiti aderivano a loro,
o ricadevano in squisiti drappeggi.
I loro spiriti osservavano la mia estasi
con ampi sguardi d’indifferenza stellare.
I loro spiriti guardavano la mia tortura;
la bevevano come se fosse acqua di vita;
con guance arrossate, con occhi lucenti
la fiamma dritta della mia anima indorava loro gli spiriti, come ali di farfalla ch’esce a un tratto alla luce del sole.
E invocavano da me solo la vita, la vita, la vita.
Ma io prendendola tutta per me,
afferrando e schiacciando quelle anime,
come un bambino schiaccia l’uva e beve
a giumella il succo purpureo,
giunsi a questo vuoto senz’ali,
dove né rosso, né oro, né il vino,
né si conosce il ritmo della vita.

Commenta

PubblicitÀ




Pubblicità

Statistiche
Data: 27/09/20
Ora: 10:48:01
Ip: 3.226.248.180
Utenti On Line: 16










W3Csites.com Valid CSS! Valid HTML 4.01! Powered by DB Mysql! Powered by Php! Powered by Apache!

Risorse Gratuite. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti presenti sul sito.
Risorse Gratuite © 2004 - 2020. Leggi Disclaimer - Cookie Privacy Policy - Contatti